Vino: Vernaccia S.Gimignano, +18% imbottigliato in 2021

Buoni segnali anche dal turismo, riapre centro 'Wine experience'

Redazione ANSA SAN GIMIGNANO (SIENA)
(ANSA) - SAN GIMIGNANO (SIENA), 08 LUG - Segnali di ripresa per la Vernaccia di San Gimignano che nel primo semestre dell'anno registra un incremento degli imbottigliamenti del 18,95% rispetto all'anno scorso, in linea con l'andamento degli anni precedenti alla pandemia. Lo rende noto il consorzio della Vernaccia di San Gimignano.

Nel primo semestre dell'anno, spiega una nota, sono state 2.860.682 le bottiglie prodotte, a fronte delle 2.405.007 del 2020 e delle 2.785.277 del 2019. Buoni segnali anche sul fronte della ripresa del turismo. Così oggi il Consorzio riapre anche il centro di promozione e divulgazione dedicato alla Vernaccia di San Gimignano all'interno della Rocca di Montestaffoli, 'Vernaccia di San Gimignano Wine Experience', frequentato ogni anno da migliaia di visitatori. Il centro ospiterà una serie di eventi organizzati dal Consorzio per la promozione e la divulgazione dei vini del territorio. Oltre a Calici di Stelle, che si svolgerà il 10 agosto sono in programma sei serate dal titolo 'Divina Vernaccia: Dante incontra i produttori della Vernaccia di San Gimignano'. (ANSA).

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie