Patuanelli, birra conferma ruolo primo piano in agricoltura

Necessario continuare a supportare filiera nazionale

Redazione ANSA ROMA
(ANSA) - ROMA, 07 LUG - "Nel corso del 2021 la birra ha confermato il suo ruolo di primo piano nel settore agricolo, nel turismo di prossimità ed enogastronomico, contribuendo a rilanciare l'economia dei territori, la conoscenza delle produzioni locali e l'interesse per i processi di produzione dei birrifici nazionali". E' quanto scritto in un messaggio del ministro per le Politiche agricole, alimentari e forestali Stefano Patuanelli letto oggi a Roma dagli organizzatori dell'incontro "Torna il piacere di condividere una birra" e realizzato per la presentazione dell'Annual Report AssoBirra. Il ministro Patuanelli ha aggiunto che "purtroppo nei primi mesi 2022 è emerso, con sempre maggiore chiarezza, rispetto a quanto già registrato nell'annualità precedente, un trend preoccupante di aumento dei costi di produzione, in particolare di quelli relativi alle materie prime e alle spese legate ai consumi energetici che rischia di arrestare la ripresa dei primi mesi dell'anno". "E' quindi necessario - ha sostenuto - continuare a supportare la filiera della birra nazionale e sviluppare sinergie utili tra i vari attori di sistema, per mantenere i livelli di crescita dei volumi, la qualità dei prodotti, razionalizzare l'utilizzo delle risorse ambientali e accrescere i margini di redditività, a garanzia della stabilità occupazionale e della capacità di spesa del consumatore finale".

Il ministro ha poi affermanto che "accompagnare le politiche attuative di sostegno al reddito dei produttori, di riduzione delle accise e raccordare il sistema delle imprese brassicole equivale, per noi, a garantire la tenuta di una filiera che costituisce un solido canale di sviluppo dell'economia nazionale e un momento di richiamo alla cultura della convivialità e al piacere di stare insieme, tratto distintivo del made in Italy".

E ha concluso ribadendo il "personale sostegno e del Mipaaf a supporto della presenza femminile nella filiera della birra, quale motore di innovazione e stimolo alla crescita del comparto". (ANSA).

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie