Covid: Sileri, rialzerà testa in autunno, pronti con vaccini

Spero non più mascherine a scuola, partiti parlino più di Sanità

Redazione ANSA ROMA

(ANSA) - ROMA, 05 AGO - L'emergenza Covid "non è finita", il virus "c'è e rialzerà la testa in autunno, dobbiamo essere pronti con le vaccinazioni". Lo ha detto a Timeline, su Sky TG24, il sottosegretario alla Salute Pierpaolo Sileri, precisando "spero a settembre non serva più la mascherina a scuola, come è accaduto con il Green pass".
    "Il Covid - ha precisato - non è sparito, anche se non è tra i temi più dibattuti nel corso della campagna elettorale, ma forse è giusto così, forse è più opportuno che i cittadini si concentrino sulle proposte di governo dei partiti per i prossimi cinque anni. Mi piacerebbe però che nel corso della campagna elettorale si parlasse un po' di più della sanità nel suo complesso".
    I governi degli ultimi anni, ha detto Sileri, "hanno fatto molto in questo senso, soprattutto hanno aumentato la dotazione strutturale del Fondo Sanitario ed hanno impostato con i fondi del PNRR la riorganizzazione complessiva del sistema. Ma molto rimane da fare, penso per esempio allo smaltimento delle liste di attesa, eredità degli anni pandemici, e ad una migliore valorizzazione professionale ed economica del personale sanitario". (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA