Nuoto: a Napoli l'ultima gara 'italiana' per la Pellegrini

Davanti a un tifoso d'eccezione: il presidente della Camera Fico

Redazione ANSA NAPOLI

(ANSA) - NAPOLI, 26 SET - "Questo gran finale italiano era come lo volevo". E' un vulcano di emozioni Federica Pellegrini nell'ultima gara in una piscina italiana della sua carriera, quella che i suoi Aqua Centurions hanno vinto guadagnandosi i playoff olandesi. Il pubblico dell'International Swimming League (ISL) saluta con affetto la divina che alla piscina Scandone di Napoli riceve anche la visita del presidente della Camera Roberto Fico. "Ne sono onorata e mi ha fatto molto piacere", ha commentato Federica che mai, prima d'ora, ha avuto una così alta carica dello Stato ad assistere a una sua gara in Piscina.
    Il presidente Fico è stato accolto dal fondatore di ISL., Konstantin Grigorishin. Con lui il sottosegretario agli Interni Carlo Sibilia, l'onorevole Simone Valente, i politici Michele Dell'Orco, Donatella Chiodo e Ciro Borriello.
    "Non ho vissuto questa (200 stile, ndr) come la mia ultima gara ma era per salutare l'Italia e devo dire che vedere la vasca piena dopo due anni compresa l'Olimpiade dove abbiamo visto gli stand completamente vuoti riempie il cuore", ha aggiunto l'atleta. Quel cuore "era un ringraziamento per il sostegno in questi anni", ha detto ancora. Po a chi le ha chiesto di Roma 2022 la Pellegrini ha risposto dicendosi di convinta della scelta fatta: "Sto facendo il carico di energia perché queste sensazioni, questi eventi non li vivrò più da atleta ma magari al di fuori" ma, ha ammesso, mi mancherà l'adrenalina prima della gara, il tifo nelle gare italiane, la sensazione in acqua di star bene e sentirsi onnipotenti". Non le mancheranno però, "la sveglia all'alba, la fatica dell'allenamento e la nausea post allenamento".
    Mercoledì e giovedì match finale dalle 13 alle 15: Si giocano due posto ad Eindhoven Iron, New York, Dc Trident e Tokyo Frogs per una battaglia che vedrà le ultime, esaltanti, sfide in acqua. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA