Ferrari 812 Superfast versione speciale inizia a svelarsi

Rilasciate prime immagini ufficiali, presentazione il 5 maggio

Redazione ANSA MARANELLO

Sono state pubblicate oggi le prime immagini ufficiali della nuova versione speciale di Ferrari 812 Superfast in edizione limitata, in attesa dell'evento di lancio mondiale che verrà trasmesso in diretta sui canali social della Casa di Maranello il 5 maggio prossimo.

    Dedicata a un ristretto gruppo di collezionisti, comprende soluzioni ingegneristiche estreme volte a garantire il massimo piacere di guida. Il suo elemento di maggior rilievo risiede nel cuore, la più recente evoluzione del motore aspirato con 12 cilindri a 'V' e angolo tra le bancate di 65°, in grado di erogare la potenza più alta di sempre per un propulsore stradale Ferrari (830 cv) e un regime massimo pari a 9500 giri/min., anch'esso record tra i motori termici prodotti dal Cavallino Rampante.
    L'utilizzo di materiali di ultima generazione, la riprogettazione di buona parte dei componenti chiave del propulsore, un innovativo meccanismo di fasatura delle valvole e un nuovo terminale di scarico sono solo alcune delle soluzioni tecniche adottate. Di particolare impatto l'introduzione di un sistema a quattro ruote sterzanti indipendenti in grado di assicurare una rapidità di risposta ai comandi senza pari.

    Amplissimo l'utilizzo di fibra di carbonio negli interni e negli esterni per alleggerire la vettura rispetto alla 812 Superfast.
    Profonde le modifiche apportate alle forme della vettura grazie alla ricerca di maggior carico aerodinamico. A livello di design la nuova versione speciale è un'auto nettamente distinta dalla 812 Superfast su cui è basata. Ne è un esempio la sostituzione del lunotto posteriore con una struttura monolitica in alluminio, in cui una serie di generatori di vortici migliora l'efficienza aerodinamica della vettura. L'aspetto risulta più compatto e corsaiolo di quello della 812 Superfast con cui pur condivide silhouette, proporzioni ed equilibrio formale. Anche lo spoiler posteriore assume un look più imponente.

    L'architettura degli interni si mantiene piuttosto fedele a quella della 812 Superfast, conservandone perimetri e interfacce principali di plancia e pannello porta, caratteristico motivo a diapason compreso. La riprogettazione di alcuni elementi - tra cui lo stesso pannello porta - volta all'alleggerimento del peso complessivo della vettura, nonché l'introduzione del tema del cancelletto sul tunnel, contribuiscono a dare un look più moderno e sportivo all'abitacolo, in armonia con lo spirito racing della vettura.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie