Cina, Zhiji presenta vetture ecologiche intelligenti

Una berlina e un SUV elettrici disponibili dal 2022

ANSA-XINHUA

La casa automobilistica cinese Zhiji Motor, produttrice di veicoli elettrici intelligenti di alta gamma, ha presentato a Shanghai due modelli di vetture ecologiche intelligenti.
    La prima auto, una berlina elettrica, potrà essere preordinata già ad aprile e sarà consegnata ai clienti nel 2022 mentre l'altra, un SUV elettrico, dovrebbe arrivare sul mercato proprio l'anno prossimo.
    L'azienda Zhiji è stato fondata lo scorso novembre in collaborazione tra la principale casa automobilistica cinese SAIC Motor, lo Zhangjiang High-tech Park della Pudong New Area di Shanghai e il colosso dell'e-commerce Alibaba Group, per un investimento previsto di 10 miliardi di yuan (1,53 miliardi di dollari).
    La società ha annunciato ieri che alla fine del 2021 offrirà ai propri clienti un servizio di guida autonoma all'interno di alcuni centri commerciali selezionati di ;;varie città cinesi di primo livello come Shanghai, un'offerta comunque soggetta all'approvazione delle autorità di regolamentazione e alla disponibilità di mappe ad alta precisione.
    In questi centri commerciali, il proprietario di un'auto Zhiji potrà far spostare da sola la vettura in un parcheggio o farla spostare in una posizione scelta tramite un'app sul telefono.
    Il servizio, secondo Zhiji, dovrebbe essere disponibile in vari centri commerciali di altre città cinesi nel 2022.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie