World Economic Forum Davos, si viaggia su Audi elettriche

Flotta di e-Tron ricaricate con container per stoccaggio energia

Redazione ANSA ROMA

All'incontro annuale del World Economic Forum di Davos Audi debutta come fornitore ufficiale dei veicoli per l'evento che - per la prima volta - sono 100% a propulsione elettrica. Si tratta di una flotta composta da 139 unità fra Audi e-Tron GT Quattro, Audi Q4 Sportback e-Tron Quattro e Audi e-Tron Quattro, che è stata messa a disposizione dei leader e degli esperti che partecipano all'evento per offrire un'esperienza unica nei loro spostamenti.
    Altra importante novità è il sistema di ricarica che la Casa dei Quattro Anelli ha organizzato a Davos per consentire l'uso delle auto. Nell'area di parcheggio della Jakobshorn Valley Station, sono stati collocati speciali container che offrono 96 punti di ricarica contemporanea. A questi si aggiungono i caricatori ad alta potenza integrati in due grandi container da oltre 9 metri che possono caricare completamente fino a 16 veicoli elettrici contemporaneamente in circa 45 minuti, senza necessità di connessione alla rete elettrica locale.
    Fanno parte dell'infrastruttura quattro ulteriori rimorchi per la ricarica, con una capacità di stoccaggio totale di circa 5 MWh. Tutti i container utilizzano batterie di seconda vita già utilizzate nei veicoli di sviluppo Audi e-Tron. Si tratta dunque di un'applicazione sostenibile che funziona come un sistema di accumulo intermedio e che consente una capacità di ricarica molto superiore a quella della rete elettrica locale. I container hanno la capacità di convertire i 350 kW della rete in circa 2.600 kW, moltiplicando così per oltre sette la potenza disponibile.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie