Hyundai, Veloster potrebbe sparire dalla gamma americana

La casa punterebbe sulla variante N ad alte prestazioni

Redazione ANSA ROMA

La Hyundai Veloster potrebbe essere presto ritirata dalla gamma americana della casa automobilistica sudcoreana.
    A seguito di alcune ricerche, Cars Direct ha recentemente scoperto che Hyundai non offre più sconti, accordi o incentivi di leasing sul Veloster bensì solo la formula di incentivo Final Pay che solitamente viene utilizzata per aiutare i concessionari a smaltire le ultime scorte rimaste: per intenderci, si tratta dello stesso tipo di incentivo che la stessa Hyundai ha offerto di recente sulla versione pre-restyling di Kona.
    Dal canto suo Hyundai conferma che Veloster, Veloster Turbo e Veloster N del 2021 sono ancora in vendita. Tuttavia, Hyundai starebbe pensando di eliminare dalla gamma la Veloster standard e continuare a vendere solo la variante Veloster N dalle grandi prestazioni.
    La scelta di Hyundai di eliminare dalla sua gamma statunitense la Veloster nella variante standard, se confermata, dipenderebbe molto dal mercato: nel mese di marzo, infatti, le consegne della vettura negli USA non hanno superato quota 272 esemplari, per un calo superiore al 53% rispetto allo stesso mese dello scorso anno.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie