Citroën, il primo trimestre 2022 segna una crescita

C3 è il modello più venduto, seguito da SUV C3 Aircross

Redazione ANSA MILANO

È stato un primo trimestre in crescita, quello targato Citroën in questa prima parte di 2022.
Secondo i dati della casa francese, nel mercato totale Italia e considerando autovetture e veicoli commerciali, nel primo trimestre 2022 Citroën è cresciuta sia in termini di volumi che in termini di quota. In numeri, complessivamente a fine marzo, Citroën ha superato le 17700 immatricolazioni, per una quota di mercato del 4,7 %.
Ai risultati hanno contribuito in particolare i risultati raggiunti nel mese di marzo, periodo nel quale, nel mercato autovetture, Citroën Italia si posiziona quinta nel ranking delle marche, con una quota di mercato del 5,9 % , circa 0,7 punti in più rispetto allo stesso mese 2021. A marzo, il modello che ha riscosso il maggiore successo è Citroën C3, best seller della casa francese che si posiziona prima nel suo segmento e risulta la seconda vettura più venduta in assoluto in Italia nel mese, con oltre 4600 unità (volumi in crescita del 12% rispetto allo stesso mese del 2021). Da inizio anno le vendite di Citroën C3 raggiungono circa 8400 unità.
Secondo modello più venduto dalla è il SUV Citroën C3 Aircross, che registra un trend in crescita da inizio anno e nel singolo mese di marzo segna oltre 1700 immatricolazioni, posizionandosi all'ottavo posto nel suo segmento, dove supera il 5% di quota. Nel primo trimestre, Nuova Citroën C4 si posiziona nella Top 10 del suo segmento, dove incrementa la sua quota di quasi 1,5 punti rispetto al primo trimestre 2021. La sua versione 100% elettrica rappresenta il 15% del totale delle vendite di Nuova C4 e si posiziona al terzo posto nel suo segmento, dove raggiunge la quota del 19%.
A fine marzo, le due ultime novità, il cui lancio commerciale è previsto nei prossimi mesi, hanno già totalizzato oltre 1400 ordini, di cui 1000 relativi a Nuovo SUV Citroën C5 Aircross, ordinabile da febbraio, e oltre 400 per la nuova Citroën C5 X.
Il 25% degli ordini complessivi riguarda la versione Plug-In Hybrid. Citroën Ami - 100% ëlectric, poi, prosegue il suo trend positivo e raggiunge quasi 1400 immatricolazioni da inizio anno.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie