Scuola: flash mob Ancona,"dimenticati a distanza da un anno"

Comitato Pas. Studente, giocate con colori ma non con mio futuro

Redazione ANSA ANCONA

(ANSA) - ANCONA, 14 MAR - "Dimenticati a distanza da un anno". Il messaggio su un uno striscione, appoggiato a terra in piazza Cavour ad Ancona, riassume il significato del flash mob promosso dal Comitato Priorità alla Scuola per esprimere, con l'ennesima iniziativa, il dissenso al blocco delle lezioni scolastiche in presenza per ogni ordine e grado ormai da settimane. "Potete giocare con i colori ma non con il mio futuro", "Disperati a Distanza", "La Dad non è scuola", "Dipendenza autoisolamento e Depression": sono alcune frasi scritte su bigliettini e cartelli studenti di ogni età, insieme ad altre frasi. A terra, durante il flash mob, una serie di zainetti di scuola e paia di scarpe per testimoniare come, con la didattica a distanza, si sia perso il valore della pubblica istruzione e si resti immobili, come scarpe che non hanno più piedi e gambe per farle muovere. Un centinaio i presenti all'iniziativa tra genitori, studenti, insegnanti e simpatizzanti del comitato Pas. Il 26 marzo ci sarà una mobilitazione nazionale. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA