Electra sbarca in Italia, ricarica e-car in 15-30 minuti

200 milioni di euro in 3 anni per installare 3mila stazioni

Redazione ANSA ROMA
(ANSA) - ROMA, 24 GEN - Sbarca in Italia Electra, una società francese specializzata nella realizzazione e gestione di infrastrutture per la ricarica veloce e ultraveloce dei veicoli elettrici, e promette una rete capillare di stazioni in grado di garantire una ricarica completa in 15-30 minuti. Nel prossimo triennio Electra prevede di investire 200 milioni di euro e di installare 3.000 nuovi punti per la ricarica elettrica ultraveloce per posizionarsi come leader del settore. Oggi, su circa 35.000 punti di ricarica totali in Italia, solo 1.000 sono ultraveloci.

Electra, si legge in un comunicato, "supporterà l'intero processo di installazione delle stazioni di ricarica presso parcheggi accessibili al pubblico di centri commerciali e supermercati, hotel e ristoranti, autogrill, prendendosi carico di tutti gli investimenti", assicurando agli utenti "accessibilità 24 ore al giorno e zero code, grazie alla possibilità di prenotare in anticipo la postazione di ricarica attraverso la app".

In Italia, si ricorda nella nota, a dicembre 2022, si contano circa 171.000 auto elettriche pure circolanti ma il numero di auto elettrificate potrebbe toccare quota 6 milioni entro il 2030, secondo le stime del Piano Energia e Clima (Pniec).

Inoltre, il 73% di potenziali acquirenti è orientato all'acquisto di veicoli elettrici. "In Italia siamo già al lavoro per creare una rete che metta insieme i player del settore per costruire un ecosistema interconnesso e accessibile a tutti, perché è un mercato con grandi potenzialità" spiega Eugenio Sapora, general manager di Electra Italia ricordando che "i decreti recentemente pubblicati dal Mase e registrati dalla Corte dei Conti, che mettono a disposizione 713 milioni di euro previsti dal Pnrr per installare entro fine 2025 nuove stazioni di ricarica per i veicoli elettrici sulle superstrade e nei centri urbani, sono un importante passo".

Obiettivo di Electra è distribuire oltre 8.000 punti di ricarica supercharger entro il 2030 in tutta Europa. (ANSA).

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA