Coronavirus: Santelli, no a panico

"Mettiamo in campo tutte le necessarie azioni preventive"

(ANSA) - CATANZARO, 23 FEB - "Stiamo affrontando un'emergenza, ma è importante che tutti noi, da un lato, non sottovalutiamo alcun rischio e mettiamo in campo tutte le necessarie azioni preventive e, dall'altro, dobbiamo essere consapevoli che non può e non deve essere alimentata nessuna forma di panico ingiustificato. Al momento in Calabria non è stato riscontrato nessun caso positivo al Coronavirus". Lo afferma, in una nota, il presidente della Regione Calabria, Jole Santelli. "Il sistema di sorveglianza attivo in Calabria - aggiunge - ha permesso di individuare tutti i casi potenzialmente sospetti e di gestirli con la massima attenzione e prudenza, senza allarmismi. Dai primi due di Vibo e Taurianova a quelli più recenti. Per tutti sono state seguite le procedure indicate dal Ministero della Salute. Stiamo affrontando un'emergenza sanitaria internazionale e affinché le misure che si mettono in campo siano efficaci occorre la collaborazione di tutti i cittadini. Dobbiamo cercare tutti di osservare le norme precauzionali".
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie