Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

In casa 'clima di paura', giovane allontanato dalla famiglia

In casa 'clima di paura', giovane allontanato dalla famiglia

'Prepotenza e soprusi' verso la madre e il fratello

MATERA, 27 febbraio 2024, 10:25

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

-     RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

Un giovane di 20 anni, di Matera, è stato allontanato dalla casa di famiglia e gli è stato notificato il divieto di avvicinamento alle persone offese dopo che la Polizia ha accertato il "vero e proprio clima di paura" che aveva imposto nell'abitazione, in particolare nei confronti della madre e del fratello.
    Il giovane è accusato di lesioni aggravate, maltrattamenti in famiglia e violenza privata: il giudice gli ha imposto anche l'obbligo di firma.
    Secondo quanto è stato reso noto, la madre è stata obbligata a vivere in una mansarda, senza riscaldamento e servizi, e le era stato ordinato di non uscire "se non quando lo decideva lui". Il fratello era stato obbligato "a sbrigare le faccende domestiche" e avrebbe subito violenze verbali e fisiche.
    Nell'ultima occasione, è stato trasportato in ospedale e ciò ha fatto scattare le indagini.
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza