Tentata estorsione, un commerciate arrestato a Maratea

Accusato anche di resistenza e minaccia a pubblico ufficiale

(ANSA) - MARATEA, 29 LUG - Un commerciante di prodotti ittici è stato arrestato dai carabinieri, a Maratea (Potenza), con le accuse di tentata estorsione continuata, resistenza e minaccia a pubblico ufficiale. L'uomo è accusato di aver minacciato di incendiare la barca di due pescatori provenienti da un'altra regione "qualora avessero proseguito la vendita del pescato ai ristoranti" di Maratea. (ANSA).
   

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Video ANSA


    Vai al Canale: ANSA2030
    Vai alla rubrica: Pianeta Camere



    Modifica consenso Cookie