Siccità:Anbi-Coldiretti pronti 223 progetti per bacini acqua

Obiettivo realizzare 10.000 invasi entro il 2030

Redazione ANSA ROMA

(ANSA) - ROMA, 07 LUG - Sono 223 i progetti definitivi ed esecutivi, cioè immediatamente cantierabili, approntati da Anbi (Associazione Nazionale dei Consorzi per la Gestione e la Tutela del Territorio e delle Acque Irrigue) e Coldiretti nell'ambito del Piano Laghetti, che punta a realizzare 10.000 invasi medio-piccoli e multifunzionali entro il 2030, in zone collinari e di pianura. Lo rende noto Anbi con una nota in cui precisa che "l'investimento previsto per questa prima tranche del Piano Laghetti è quantificato in 3,252 miliardi di euro".
    I nuovi bacini, si legge nella nota, "incrementeranno di oltre il 60% l'attuale capacità complessiva dei 114 serbatoi esistenti e pari a poco più di 1 miliardo di metri cubi, contribuendo ad aumentare, in maniera significativa, la percentuale dell'11% di quantità di pioggia attualmente trattenuta al suolo".
    La realizzazione dei primi 223 laghetti "comporterà nuova occupazione stimata in circa 16.300 unità lavorative e un incremento di quasi 435.000 ettari nelle superfici irrigabili in tutta Italia, nel solco dell'incremento dall'autosufficienza alimentare, indicato come primario obbiettivo strategico per il Paese", spiega la nota.
    Il maggior numero di attuali progetti interessa l'Emilia Romagna (40), seguita da Toscana e Veneto come evidenziato dall'emergenza idrica in atto; per quanto riguarda il CentroSud è la Calabria a vantare il maggior numero di progetti sul tappeto. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA