ASviS

Responsabilità editoriale di ASviS

L'Agenda da sabato 15 a venerdì 21 maggio

Scopri i prossimi appuntamenti sullo sviluppo sostenibile

ASviS

15 Maggio

Giornate Fai di primavera: 300 città coinvolte
maggio 15-16

Tornano le giornate organizzate dal Fondo ambiente italiano per esplorare ville, parchi, musei e monumenti storici che ci circondano. Nel fine settimana oltre 600 riaperture in 300 città, nel pieno rispetto delle norme di sicurezza sanitaria, saranno l’occasione per raccontare la varietà del patrimonio culturale del nostro Paese. La manifestazione sarà anche l’occasione per spiegare la nuova visione culturale della Fondazione che vede l’ambiente come indissolubile intreccio tra natura e storia.

 

16 Maggio

Politico poetico: speakers’ corners

Coinvolgere ragazze e ragazzi del territorio bolognese per ascoltare le voci delle nuove generazioni su temi cruciali legati all’Agenda2030: questo è l’obiettivo del progetto portato avanti dal Teatro dell’Argine in collaborazione con l’ASviS. In questa tappa, verranno allestiti dei momenti di formazione e di discussione in piazza.

 

Giornata internazionale della Luce

L’iniziativa è promossa dall’Unesco e ha come obiettivo principale quello di valorizzare il ruolo che giocano la luce e l’elettricità in diversi ambiti quali le scienze, la cultura, l’educazione e lo sviluppo sostenibile. Per l’occasione l’Onu s’impegna a dare visibilità a decine di eventi che si terranno in tutto il mondo. In Italia sono in programma incontri in sei differenti città.

 

17 Maggio

Politico poetico: Il Parlamento incontra la città

Prosegue il progetto organizzato dal Teatro dell’Argine in collaborazione con l’ASviS, il cui obiettivo è coinvolgere ragazze e ragazzi del territorio bolognese per ascoltare le voci delle nuove generazioni su temi cruciali legati all’Agenda2030. Durante questa tappa verrà “messo in atto” il Parlamento, una delle due azioni principali dell’iniziativa.

 

Climate Exp0: a fusion of science and policy
17-21maggio

La Rete delle università per lo sviluppo sostenibile (Rus) e la COP26 Universities network organizzano una conferenza virtuale nell’arco di cinque giorni, per condividere le ricerche più rilevanti intorno a cinque temi chiave legati all’Agenda2030. L’evento è preparatorio alla COP26 di novembre di Glasgow e si inserisce nel programma “All4Climate – Italy 2021” del ministero della Transizione ecologica.

 

Ripensare la scuola nell’era post Covid-19

Il ciclo di incontri organizzato da WeWorld nell’ambito delle attività di formazione della rete Frequenza200 si conclude con un evento dedicato alla formazione non didattica, come per esempio l’educazione all’affettività e all’emotività. Partecipano all’iniziativa Silvia Panzavolta, ricercatrice, psicologa-psicoterapeuta e mediatrice linguistica della piattaforma Indire, ed Emanuele Fusi, pedagogista e formatore.

 

SoftScience: 17 Goal in 17 luoghi di Roma
17-23 maggio

L’iniziativa organizzata da Urban Experience arriva alla sua seconda edizione con dieci giorni di “esplorazione” nella città di Roma per andare a scoprire i 17 Obiettivi dell’Agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile, attraversando i quartieri della capitale. La manifestazione si svolgerà principalmente attraverso i walk-about, ovvero delle conversazioni radiofoniche erranti. L’evento è patrocinato dall’ASviS.

 

Open School per i percorsi di competenze trasversali e orientamento sull’Agenda2030

Gli studenti degli istituti “Severi” di Gioia Tauro e “Fermi” di Bagnara Calabra presenteranno i lavori nell’ambito del progetto RC Metro citizens in transition, promosso dal ministero della Transizione ecologica e dalla Città metropolitana di Reggio Calabria e patrocinato dall’ASviS. L’iniziativa coinvolge alcuni plessi scolastici di secondo grado calabresi sui Goal 9, 11, 12 e 13 dell’Agenda 2030.

 

Il dissenso della voce. La libertà dei media

Con il ciclo di incontri “We women. Talks about women who fight” Fondazione Feltrinelli vuole dare spazio alle voci di attiviste che continuano a battersi per rivendicare i propri diritti. Il primo appuntamento approfondirà il tema della libertà d’espressione e vedrà la partecipazione, tra le altre, di Lina Atallah, giornalista e attivista egiziana, co-fondatrice del quotidiano online Mada Masr.

 

World conference on education for sustainable development
17-19 maggio

L’Unesco promuove la Conferenza mondiale di sensibilizzazione sull’educazione allo sviluppo sostenibile, in quanto strumento cruciale per superare la crisi climatica e raggiungere gli Obiettivi fissati dall’Agenda2030. L’evento si terrà in modalità virtuale per permettere la partecipazione di delegati da ogni parte del mondo.

 

La Vita sulla Terra 2: acqua, clima, salute, patrimonio

Il percorso formativo 2020/2021 promosso dal Centro per l’Unesco di Torino con il patrocinio dell’ASviS termina con una giornata conclusiva dedicata alla presentazione del lavoro delle classi, a cui seguirà una valutazione degli esperti. La sindaca di Torino Chiara Appendino interverrà attraverso un videomessaggio che sarà trasmesso nei saluti istituzionali.

 

 

18 Maggio

Dal buon lavoro al lavoro buono: recovery e imprese responsabili

La quarta tappa degli appuntamenti Ansa dedicati ai temi della sostenibilità e all'Agenda 2030 tratterà delle aziende che puntano su una nuova concezione del lavoro. Interventi del presidente e portavoce ASviS Pierluigi Stefanini, del ministro del Lavoro Andrea Orlando e del presidente Istat Antonio Blangiardo.

 

Terza Digital green week: Blue economy e E-mobility

Due giorni di eventi per avvicinarsi al festival Ecomondo 2021: un’occasione per parlare di eco design, filiere della plastica-tessile, bioenergie, porti verdi, marin litter, dissesto idrogeologico e riforestazione. Per la e-mobility si parlerà invece di infrastrutture di ricarica, flotte ed auto aziendali, veicoli commerciali e dei relativi vantaggi pratici e fiscali.

 

Che cosa accade dopo i Piani nazionali di ripresa e resilienza?

L’evento, promosso da European environmental bureau, Climate action network Europe (Can) e Cee Bankwatch, vuole essere un momento di confronto e dibattito per indagare i passaggi successivi alla consegna dei Pnrr alla Commissione europea e il modo con cui creare rapporti virtuosi con gli stakeholder per assicurare un corretto finanziamento.

 

19 Maggio

Senza zaino day. La Terra siamo noi

L’evento, organizzato dalla Rete Senza zaino, quest’anno parlerà della Terra, affrontando le tematiche legate alla preservazione del nostro pianeta. Durante la giornata verranno approfonditi gli argomenti trattati dall’Agenda 2030 e dalla Carta della Terra. Parteciperà all’iniziativa Martina Alemanno, referente Gdl Goal 4, Gdl trasversale Educazione per lo sviluppo sostenibile e Organizzazioni giovanili dell’ASviS.

 

Comunità e territori per l’ecologia integrale e lo sviluppo sostenibile

Focsiv, Fondazione Lanza e Caritas Italiana presentano il corso di formazione nazionale per l’ecologia integrale rivolto in primis a comunità e parrocchie, con l’obiettivo di promuovere la creazione di territori civili e sostenibili. L’evento, organizzato in collaborazione con l’ASviS, vedrà la partecipazione di Gianni Bottalico, responsabile dei rapporti con gli enti territoriali dell’Alleanza.

 

20 Maggio

Seminari “Soroptimist international”: incontro conclusivo

L’evento sarà il momento per tessere le fila della serie di appuntamenti del ciclo intitolato “Economia circolare: prospettive e opportunità per l’imprenditoria e il lavoro femminile in agricoltura nelle aree rurali”, organizzato dal Soroptimist club di Martina Franca. L’occasione sarà dedicata all’individuazione delle best practices di imprese in aree rurali.

 

 

Il Giro d’Italia della Csr fa tappa a Roma

Il tour italiano del Salone della Csr arriva alla sua 13esima tappa con un evento intitolato “Atenei e imprese motori per lo sviluppo sostenibile”. Durante l’evento, che si terrà presso l’università di Tor Vergata, si parlerà delle priorità dei giovani per la ripresa del Paese e di rendicontazione e trasparenza nelle università. Parteciperà all’iniziativa la sindaca di Roma Virginia Raggi.

 

Rivoluzione verde. Tra mitigazione e adattamento per una transizione inclusiva e equa
20-21 maggio

L’evento è organizzato da Anci Toscana nell’ambito dell’iniziativa DIREeFARE, con il patrocinio della Regione Toscana. Prevista una due giorni di incontri virtuali con l’obiettivo di individuare strategie per arrivare a una concreta transizione ecologica all’insegna della sostenibilità e del legame tra benessere umano e salute dei sistemi naturali. Partecipa Toni Federico, coordinatore Gdl ASviS Goal 7 e 13

 

 

21 Maggio

 

Campagna Sbilanciamoci! “Come monitorare i fondi europei?”

Continua la riflessione per capire come monitorare gli investimenti in campo ambientale finanziati con i fondi dell’Unione europea. L’evento, che succede al primo appuntamento tenutosi il 16 aprile, rientra progetto “Una rete nazionale di monitoraggio civico dei fondi europei per l’ambiente e lo sviluppo sostenibile” realizzato da Lunaria e Monithon.

 

WeWorld Festival: idee, racconti e sentimenti maggio 21-23

La manifestazione, ormai arrivata alla sua 11esima edizione, punta i riflettori sui diritti delle donne, con particolare attenzione ai temi dell’empowerment femminile, della violenza di genere e degli stereotipi ancora legati alla figura della donna. L’iniziativa sarà animata da anteprime fotografiche, performance teatrali, incontri, film, workshop e molto altro. Tema di quest’anno saranno gli stereotipi, di genere ma non solo.

 

Web TV Forbes Le Village: intervista a Eleonora Rizzuto

Nella sesta puntata del programma condotto dal giornalista Federico Morgantini e dal Ceo di Notarify Federico Monti, sarà intervistata Eleonora Rizzuto, coordinatrice del Gruppo di lavoro Goal 12 “Consumo e produzione sostenibile” dell’ASviS. Durante la puntata verrà trattato il tema dell’economia circolare.

Responsabilità editoriale e i contenuti sono a cura di ASviS

Archiviato in


Modifica consenso Cookie