Covid: tre casi di variante brasiliana in Abruzzo

Una famiglia di ritorno dallo stato del Sud America

(ANSA) - L'AQUILA, 26 GEN - L'Istituto Zooprofilattico Sperimentale dell'Abruzzo e del Molise "G. Caporale" ha rilevato tre casi di positività al covid con variante brasiliana: ad annunciarlo il presidente della Regione Abruzzo, Marco Marsilio.
    Si tratta di una famiglia di Poggio Picenze (L'Aquila) di ritorno dal Brasile: secondo quanto riferito da Marsilio si tratta di un caso tempestivamente individuato e isolato.
    La famiglia - composta da un uomo italiano, dalla moglie di origini brasiliane e dai loro due figli - è rientrata in Italia nei giorni scorsi. Sono risultati positivi la coppia e uno dei due bambini. Al momento i tre, si apprende dalla task force della Regione Abruzzo, sono a casa, con sintomi lievi. La famiglia è stata sottoposta a tampone molecolare una volta rientrata dall'estero. Il 18 gennaio il test ha dato esito positivo. Poi sono partite le attività di sequenziamento del virus da parte degli esperti dell'Istituto Zooprofilattico sperimentale di Abruzzo e Molise. (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie