Regione Abruzzo,100 mln per economia

Consiglio approva legge. Misure sostegno per famiglie e imprese

(ANSA) - PESCARA, 2 APR - Un corposo pacchetto di risorse pari a circa 100 milioni di euro che andranno a beneficio di nuclei familiari per l'acquisto di beni di prima necessità, del piccolo prestito, delle micro-piccole-medie e grandi imprese, dei Comuni, del sistema del credito, della ricerca e dell'innovazione. Sono le misure straordinarie ed urgenti per l'economia e l'occupazione connesse all'emergenza epidemiologica da Covid-19 in Abruzzo. A prevederle è il progetto di legge n.106/2020 approvato, nella seduta di ieri del Consiglio regionale. Il provvedimento prevede, tra le altre cose, la sospensione di imposte e tasse regionali e la sospensione dei pagamenti e rimborsi di mutui e finanziamenti concessi dalle partecipate dalla Regione e dei canoni di locazione degli alloggi Erp di proprietà delle Ater. "Voglio ringraziare l'intero Consiglio regionale - ha spiegato il presidente della Regione, Marco Marsilio - per l'importante opera di stimolo e sintesi che ha saputo svolgere".
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie