Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Donna uccisa in Veneto, maltempo ferma le ricerche del compagno

Donna uccisa in Veneto, maltempo ferma le ricerche del compagno

Il Bacchiglione in piena ostacola il recupero del furgone

PADOVA, 28 febbraio 2024, 15:25

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

-     RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

La piena causata dal maltempo nel fiume Bacchiglione ha impedito stamani le operazioni per il recupero del mezzo individuato ieri in acqua a Bovolenta (Padova), che potrebbe corrispondere al furgone di Alberto Pittarello, compagno di Sara Buratin, trovata morta accoltellata nella casa della madre.
    Sul posto i vigili del fuoco, assieme ai carabinieri del Nucleo investigativo. La forte corrente e l'eccezionale portata d'acqua del fiume, in fase di piena, non consentono ancora ai sommozzatori di lavorare in sicurezza.
    Non è esclusa l'ipotesi di un suicidio dell'uomo, ma non viene trascurata nessun'altra pista, come quella di una fuga, magari con un altro veicolo. Sull'argine del Bacchiglione ieri è stato rinvenuto il cellulare dell'uomo. Sulla strada che costeggia l'argine, in località di Ca' Molin, sono stati inoltre trovati segni evidenti di pneumatici, con una direzione che porta verso il fiume.
    Le operazioni di immersione da parte dei sommozzatori riprenderanno con ogni probabilità domani.
   

 

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

Guarda anche

O utilizza