Covid: Pellegrini "ho pianto tanto, volevo gareggiare"

Olimpionica nuoto: "Lunedì sarei dovuta partire per Budapest"

(ANSA) - ROMA, 15 OTT - "Ieri durante una sessione di allenamento sono uscita perché avevo molti dolori - ha spiegato la Pellegrini - tornata a casa nel pomeriggio ho cominciato ad avere mal di gola, e ovviamente non sono più andata in piscina.
    Oggi pomeriggio ho fatto il tampone ed è positivo, sono positiva al Covid". "Mi dispiace un sacco - ha aggiunto la nuotatrice veneta - perché lunedì sarei dovuta partire per l'Isl di Budapest, cominciando a gareggiare invece ovviamente non sarà cosi. Avevo molta voglia di gareggiare. Mi dispiace tanto non vedevo l'ora di ricominciare una stagione normale, nella normalità delle gare, invece niente ci fermiamo di nuovo. Non so se ridere o piangere, in verità ho pianto fino ad adesso - ha concluso - Cercheremo di prendere il lato positivo della cosa anche se per adesso mi sfugge. Ci facciamo questi 10 giorni di quarantena a casa". (ANSA).
   

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Video ANSA


    Vai al Canale: ANSA2030
    Vai alla rubrica: Pianeta Camere



    Modifica consenso Cookie