Covid, 43 contagi tra migranti sede Cri

Saranno trasferiti in strutture protette

(ANSA) - VENEZIA, 16 LUG - Quarantadue migranti di origine africana ospiti della sede della Croce Rossa a Jesolo sono risultati positivi al Coronavirus. Oltre a loro anche un operatore della struttura, per un totale di 43 contagiati. E' quanto è stato reso noto in una conferenza stampa dal Comune di Jesolo e dai vertici dell'Usl 4. La Croce Rossa si occuperà della vigilanza degli ospiti nel centro, e con propri mezzi trasferirà i positivi in altre strutture protette. Il sindaco, Valerio Zoggia, ha chiesto e ottenuto dalla Questura un presidio stabile di forze dell'ordine all'esterno della sede. Nella struttura jesolana sono ospitati attualmente oltre 120 richiedenti asilo. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie