Valle d'Aosta

Minelli, silenzio 'alleati' e allora verifica in aula

Con Erika Guichardaz interpellanze su Cime bianche e ospedale

Le consigliere regionali Chiara Mineli ed Erika Guichardaz (Pcp) hanno presentato due interpellanze per l'adunanza del Consiglio Valle del 21 e 22 luglio prossimi. Una riguarda l'ipotesi di collegamento intervallivo di Cime Bianche ed è rivolta al presidente della Regione, l'altra il tavolo di confronto con il Comune di Aosta sul tema della trasformazione dell'ospedale (indirizzata all'assessore alla Sanità).
    Entrambe le interpellanze, spiega Minelli, "riguardano argomenti che noi abbiamo evidenziato quasi un mese fa ai partner di maggioranza, per questa richiesta di verifica programmatica che abbiamo chiesto e che peraltro chiediamo da molto tempo, come abbiamo evidenziato nel documento del tavolo di Pcp. Lo stesso tavolo di Pcp ha sollecitato i consiglieri perché questo silenzio che perdura riguardo alla richiesta di confronto ci fa un po' specie: sono argomenti importanti e abbiamo voluto sottolinearlo".
    "Abbiamo chiesto, - aggiunge Minelli - abbiamo aspettato, abbiamo più volte sollecitato. Sembra che da parte almeno di qualcuno non ci sia la volontà di fare questo confronto mentre sembrerebbe che da parte di altri la volontà ci sia, però bisogna che l'atteggiamento sia uno. Noi non abbiamo ricevuto ad oggi alcuna risposta ufficiale. Quindi noi vogliamo poterci confrontare con gli strumenti a disposizione. Ovviamente non siamo partiti con delle interpellanze, sono l'ultimo tassello di un discorso" che ha portato a vari incontri dalla fine del maggio scorso.

“Noi – aggiunge Minelli – abbiamo presentato due interpellanze, ma in questo periodo nei confronti della maggioranza e nel periodo in cui ero anche assessore sono arrivate delle mozioni e poi una proposta di legge che è in antitesi con quanto deciso nel programma di maggioranza a ottobre. Quindi ci sono degli elementi che in qualche modo sostengono queste interpellanze, oltre alle richieste di chiarimenti e alle domande che sono state previste nelle due iniziative”.
“Abbiamo ricevuto – ribadisce la consigliera del Pcp – delle mozioni non soltanto riferite all’attività del mio assessorato ma anche di altri assessorati, presentati da membri di maggioranza”.

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie