Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Valle d'Aosta
  1. ANSA.it
  2. Valle d'Aosta
  3. Beni culturali: un'orbita di luce intorno al castello Gamba

Beni culturali: un'orbita di luce intorno al castello Gamba

Dell'artista Massimo Uberti, sarà installata in estate

Un grande anello di luce che cingerà il castello Baron Gamba di Chatillon: sarà installato in estate ed entrerà a far parte del del patrimonio del museo. A idearlo, Massimo Uberti, fra i massimi artisti della Light art in Italia e a cui da venerdì 26 sarà dedicata una personale. Compito dell'esposizione "è raccontare chi è Uberti e da dove nasca, in termini poetici e concettuali, l'opera che verrà installata sul museo". Un'opera - spiegano dal Gamba - che "sarà anche 'un'insegna' per quella che si è dimostrata essere la casa del contemporaneo in Valle". A ottobre si festeggeranno i dieci anni dell'apertura del museo, che negli ultimi quattro anni ha collaborato con Casa Testori di Novate Milanese e con cui il "castello festeggerà questo decennale attraverso l'installazione della grande opera di Uberti". La mostra è curata da Davide Dall'Ombra.

"Una sfera per il paradiso: orbite, sfere, corpi celesti nell'ascesi occidentale" è il titolo del primo evento organizzato nell'ambito della mostra "Orbita", di Massimo Uberti. A tenere la conferenza sarà Andrea Desandré: "L'intervento sorvolerà secoli e culture soffermandosi qua e là sulle dottrine e sulle visioni, mistiche o letterarie, che hanno tracciato al persistenza tematica della discesa, in questo mondo, e dell'ascesa nell'altro", spiegano dal Gamba. Il 27 aprile si terrà invece "Storie nei nostri Cieli", a cura del divulgatore scientifico Adrian Fartade mentre il 12 e il 19 maggio il direttore dell'Osservatorio astronomico della Valle d'Aosta Jean Marc Christille e il ricercatore Andrea Bernagozzi dialogheranno in un incontro dal titolo: "L'uso che facciamo della luce può avere un lato oscuro?". Il 4 giugno è in calendario un laboratorio di teatro d'ombre per bambini ed "ex bambini" e durante la serata è previsto lo spettacolo teatrale "La forza di Arianna", di e con Silvio Gioia.

 


   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA



      Vai alla rubrica: Pianeta Camere


      Modifica consenso Cookie