Valle d'Aosta

Università: Univda, 100% occupati a 5 anni da laurea magistrale

Soddisfatti dell'esperienza il 96,8% degli intervistati

A cinque anni dal conseguimento della laurea magistrale è del 100% il tasso di occupazione degli ex studenti dell'Università della Valle d'Aosta (la media italiana è dell'87,7%). Il dato - reso noto dall'ateneo valdostano - emerge dal rapporto Almalaurea sul profilo e la condizione occupazionale dei laureati. La retribuzione media mensile netta è di 1.407 euro (1.556 quella italiana) e il 73,75% ritiene efficace il titolo di studio (68,5%). A un anno dalla laurea il tasso di occupazione è dell'89,7% (68,1%), la retribuzione di 1.524 euro (1.364 euro) e il 70,8% ritiene efficace la laurea (66%).
    Per i laureati triennali del 2019 (201 i coinvolti nell'indagine) il rapporto indica che a un anno dal conseguimento del titolo, il tasso di occupazione è del 63,5%, mentre quello di disoccupazione del 14,9%.
    L'età media al conseguimento del titolo è di 24,8 anni per i laureati triennali e di 29,2 per quelli magistrali. Il 64,4% dei laureati ha un diploma di tipo liceale e il 28,1% un diploma di tipo tecnico. La quota di laureati in corso è del 75,4% (era del 66,1% nel 2020); rimane stabile con 100,3 punti (era 100,5 nel 2020) il voto di laurea medio. Con 96,8% punti cresce (lo scorso anno era 95,5%) la soddisfazione dei laureati dell'Università della Valle d'Aosta per l'esperienza universitaria nel suo complesso (dato nazionale 90,8%). Tra i 260 laureati che hanno preso parte all'indagine, il 43,5% proviene da fuori regione (a livello nazionale il dato è del 23,5%) e la percentuali degli stranieri è del 5% (3,1% nel 2020).

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie