Beni culturali: quasi 23 mila visitatori a Plaisirs culture

Coinvolti 40 partner per un totale di 100 iniziative

(ANSA) - AOSTA, 09 OTT - Dal 18 al 27 settembre sono stati quasi 23 mila i visitatori che hanno partecipato alle visite culturali organizzate in Valle d'Aosta in occasione di Plaisirs de Culture, abbinate alle Giornate europee del Patrimonio.
    Quasi 18 mila i visitatori che hanno scelto i castelli e siti archeologici; oltre 3 mila 700 i partecipanti agli eventi (incontri, laboratori, attività didattiche) e, infine, più di 1.100 ingressi a mostre e musei.
    L'edizione 2020 ha coinvolto 40 partner per un totale di oltre 100 iniziative tra visite, laboratori, conferenze, escursioni e aperture straordinarie a ingresso gratuito o a tariffa ridotta.
    Secondo il presidente della Regione Renzo Testolin i dati testimoniano "un risultato di tutto rilievo, ottenuto anche grazie alla disponibilità e all'impegno dei tanti partner del progetto, e ancora più apprezzato vista la situazione sanitaria in corso e i conseguenti parametri di sicurezza adottati nei siti unitamente al numero contingentato dei visitatori". (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie