Quincinetto, ampliata la provinciale 69

Per evitare ingorghi in caso di chiusura dell'autostrada A5

La Città metropolitana ha terminato i lavori di allargamento della provinciale 69 fra Baio Dora e Borgofranco d'Ivrea. L'intervento serve ad evitare ingorghi nel caso di una chiusura dell'autostrada A5 nel tratto Quincinetto-Pont Saint Martin a causa della frana che incombe sulla Torino-Aosta.

"Siamo felici di aver contribuito a trovare una soluzione a un problema così delicato e che ha provocato tanti disagi", dice il consigliere delegato alla viabilità, Fabio Bianco. In caso di chiusura dell'autostrada A5, secondo il piano di protezione civile, tutto il traffico viene dirottato sulla statale 26 che attraversa Ivrea, Montalto Dora e Borgofranco. Nel corso di un sopralluogo con la Prefettura, la scorsa estate, la Città metropolitana aveva proposto una soluzione per alleggerire la viabilità con l'ampliamento della Sp69. Per i lavori sono stati investiti 350 mila euro.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie