Tor des géants sempre più green

Dalle auto elettriche alla raccolta differenziata dei rifiuti

Compie 10 anni il Tor des géants - la massacrante ultramaratona che si corre sulle Alte vie della Valle d'Aosta (6-15 settembre) - e celebra l'evento con un'edizione ancor più all'insegna della sostenibilità ambientale. "L'impegno ecologico - spiegano gli organizzatori di Vda Trailers - è al centro degli sforzi messi in atto per tutti i momenti della gara". La maggiore novità è la partnership con Alpine Green Experience, "progetto innovativo legato alla mobilità sostenibile come modo migliore per scoprire il territorio della Valle d'Aosta nella sua autenticità". In merito saranno messe a disposizione, dal primo al 20 settembre, due BMW i3 elettriche per gli spostamenti dell'organizzazione. Inoltre torna 'EcoloTor', progetto che riguarda la prevenzione nella produzione di rifiuti ed il rafforzamento della raccolta differenziata, privilegiando la riciclabilità degli scarti, la riduzione degli sprechi alimentari e la sostituzione delle stoviglie di plastica con stoviglie lavabili e biodegradabili compostabili. Infine, in collaborazione con Airportransfer Services, sarà organizzato un servizio di navette (gratuito per i corridori e a pagamento per gli accompagnatori) nei luoghi del Tor des géants.
   

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Video ANSA


    Vai alla rubrica: Pianeta Camere