Umbria

Morti dopo assunzione metadone, condannato chi lo fornì

I due adolescenti deceduti nel sonno la scorsa estate a Terni

(ANSA) - TERNI, 31 MAR - Condannato a sette anni e due mesi dal gip di Terni Aldo Maria Romboli, il quarantunenne accusato della morte di Flavio Presuttari e Gianluca Alonzi, i due adolescenti deceduti nel sonno nella notte tra il 6 e il 7 luglio scorso, a seguito di un malore, dopo aver assunto del metadone - è emerso dalle indagini - fornito loro dall'imputato. Il processo si è svolto con il rito abbreviato.
    Morte come conseguenza di altro delitto e spaccio di stupefacenti i reati che contestati a Romboli, ora agli arresti domiciliari in una comunità. (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie