Mons. Boccardo, nel Paese vedo politica da fiato corto

Per vescovo Spoleto-Norcia "serve progettualità"

(ANSA) - SPOLETO (PERUGIA), 25 GEN - "Quello che vedo è una politica dal fiato corto, questo è il tempo in cui bisogna pensare in grande. Serve progettualità per non farci trovare impreparati quando la pandemia sarà superata". così con l'ANSA il vescovo della diocesi Spoleto-Norcia, mons. Renato Boccardo, commenta la crisi politica che sta investendo il Governo nazionale.
    "Questo - ha sostenuto il presule - non può essere un tempo di letargo, ma deve essere un tempo creativo. Dobbiamo sognare, ovviamente con realismo, quello che verrà nel dopo Covid. Invece assistiamo a una continua guerra senza esclusioni di colpi tra le forze politiche a tutti i livelli istituzionali. Occorre un supplemento di intelligenza e di buona volontà - ha concluso mons. Boccardo - per uscire da questa situazione". (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie