• 2 Giugno, flash mob in sicurezza del centrodestra a Perugia

2 Giugno, flash mob in sicurezza del centrodestra a Perugia

"Abbiamo dato voce agli italiani delusi dal Governo Conte"

(ANSA) - PERUGIA, 02 GIU - Una protesta silenziosa, un flash mob a distanza di sicurezza "per lanciare un segnale forte e chiaro al premier Conte": il centrodestra si ritrova unito anche in Umbria, nel giorno della Festa della Repubblica italiana, senza simboli, munito di mascherine di protezione, cartelli e bandiere tricolori.
    E' l'iniziativa di Lega, Fratelli d'Italia e Forza Italia con in testa i segretari regionali, Virginio Caparvi, Franco Zaffini e Andrea Romizi, svolta in piazza della Repubblica a Perugia nel pieno rispetto di tutte le misure di distanziamento.
    "Si è trattato di una prova generale - spiegano in i tre rappresentanti dei partiti di centrodestra - per quando ci ritroveremo a Roma per un evento nazionale unitario di massa, anche in questo caso in tutta sicurezza, per dare voce al dissenso di quei milioni di italiani delusi dal Governo Conte.
    Ritardi nel pagamento della cassa integrazione, promesse mancate alle partite Iva, alle imprese e alle famiglie, pessima gestione della fase della ripartenza", per "fare alcuni esempi". (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie