Umbria

Successo per Umbria jazz in Cina

Manifestazione umbra protagonista al Music festival di Changsa

Successo per la prima edizione di Umbria jazz al Music festival di Changsha. Un esperimento che - secondo gli organizzatori della rassegna perugina - sta dando risultati "molto importanti" con oltre 70 mila paganti e concerti sold out fino a fine festival, il 7 ottobre.
    Grande afflusso di pubblico è stato registrato al Parco italiano, suggestiva location del festival considerata una straordinaria promozione presso il pubblico cinese dell'Umbria e delle bellezze italiane.
    Umbria Jazz ha presentato in questa settimana cinque gruppi: i Funk Off, The Big Easy Trio, il quartet di Fabrizio Bosso, Allan Harris e Bob Malone, tre formazioni italiane e due statunitensi, con esibizioni dalle 10 alle 21.
    Presenti alle giornate il direttore artistico di Umbria Jazz Carlo Pagnotta, quello generale, Giampiero Rasimelli, insieme all'assessore Regionale Fernanda Cecchini e al presidente di Federalberghi Perugia, Simone Fittuccia.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA


Vai al Canale: ANSA2030
Vai alla rubrica: Pianeta Camere



Modifica consenso Cookie