Trentino AA/S

Camera commercio: delegazione della Stiria a Bolzano

(ANSA) - BOLZANO, 07 SET - Dopo che a giugno di quest'anno è stato sottoscritto un accordo di cooperazione tra la Camera dell'economia della Stiria e la Camera di commercio di Bolzano per l'avvio di un Talentcenter in Alto Adige, in questi giorni una delegazione di Graz si è recata in visita a Bolzano. In programma, oltre allo scambio di informazioni sull'orientamento formativo e professionale, nonché sull'apprendistato, ci sono anche le iniziative per trovare forza lavoro specializzata. Ieri pomeriggio è arrivata a Bolzano la delegazione, composta dai seguenti rappresentanti della Camera dell'economia (WKO) della Stiria: Josef Herk, Presidente, Andreas Herz e Herbert Ritter, Vicepresidenti, Karl-Heinz Dernoscheg, Direttore camerale, Martin Neubauer, Responsabile dell'Istituto per la promozione economica (WIFI) nonché Konstantin Umdasch, referente del Talentcenter.
    Dopo i saluti di benvenuto di Michl Ebner, Presidente della Camera di commercio di Bolzano, e di Josef Herk, Presidente della Camera dell'economia della Stiria, i partecipanti si sono dedicati al tema dell'orientamento formativo e professionale nonché all'avvio del Talentcenter presso la Camera di commercio di Bolzano. Martin Neubauer ha raccontato l'esperienza di Graz e Barbara Moroder della Camera di commercio di Bolzano ha presentato il progetto altoatesino.
    Seguendo l'esempio del Talentcenter di Graz, la Camera di commercio avvierà un Talentcenter a Bolzano come istituzione per l'orientamento professionale. Il report del Talentcenter della Camera della Stiria, grazie alla collaborazione con l'Università di Graz, offre una proposta di orientamento professionale del più alto livello scientifico. Un ulteriore sviluppo parziale di determinati procedimenti del test avverrà in collaborazione con l'Università di Graz e con la Libera Università di Bolzano.
    Questo sviluppo comune andrà a beneficio dei giovani stiriani e altoatesini per il loro orientamento professionale.
    "Lo scambio reciproco di informazioni rappresenta un grande arricchimento per la Camera dell'economia della Stiria e per la Camera di commercio di Bolzano. L'esperienza di Graz con il Talentcenter va a beneficio dell'Alto Adige, ma entrambi i partner beneficeranno dei miglioramenti, perciò proseguiremo la cooperazione anche in futuro", sottolineano Josef Herk, Presidente della Camera dell'economia della Stiria e Michl Ebner, Presidente della Camera di commercio di Bolzano.
    Stamattina è in programma una tavola rotonda tra Alto Adige e Stiria per uno scambio di idee sull'apprendistato che vedrà la partecipazione del Presidente di Confartigianato imprese lvh.apa, Martin Haller. In seguito, i partecipanti discuteranno delle iniziative per attirare forza lavoro qualificata nell'economia locale. In quest'occasione verrà anche presentato uno studio dell'IRE - Istituto di ricerca economica della Camera di commercio di Bolzano sul brain drain (la fuga di cervelli).
    (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Videonews Alto Adige-Südtirol

        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere

        Qualità Alto Adige




        Modifica consenso Cookie