Trentino AA/S

Provincia Trento, al via progetto formazione per direttori

Prima fase riservata a 30 dipendenti

(ANSA) - TRENTO, 05 AGO - Al via la fase sperimentale di un progetto per il personale direttivo della Provincia autonoma di Trento, promosso in collaborazione con Trentino School of management-Tsm.
    Obiettivo della prima fase, riservata a 30 dipendenti, è formare una classe direttiva dell'amministrazione provinciale "con un'opportuna 'cassetta degli attrezzi' che li metta in grado di rispondere alle sfide del domani. Un insieme di risorse umane altamente qualificate da valorizzare anche in vista del consistente ricambio generazionale che caratterizzerà i prossimi anni". L'obiettivo finale - aggiunge la Provincia - è formare in tre anni 150 direttori, "che contribuiranno a garantire continuità qualitativa nell'Amministrazione a fronte dei pensionamenti che interverranno anche a livello direttivo nei prossimi anni". L'avvio del percorso formativo è previsto a ottobre 2021, per concludersi nel marzo 2022. Quattro le macroaree in cui si svilupperanno i contenuti del percorso: ingegneria gestionale, organizzazione, competenze trasversali, digitale.
    "L'innovazione in fatto di pubblico impiego e la formazione del personale rappresentano un obiettivo strategico per il Trentino e la sua Amministrazione", afferma il presidente della Provincia autonoma di Trento, Maurizio Fugatti. "Una sfida - aggiunge - che si lega alle riforme del Piano nazionale di ripresa e resilienza, sulla quale il nostro territorio ha già fornito spunti per soluzioni valide a livello nazionale come abbiamo visto nell'importante convegno sul pubblico impiego a Madonna di Campiglio". (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Videonews Alto Adige-Südtirol

        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie