Vitalizi d'oro: assolta ex presidente consiglio Trentino AA

Era accusata di abuso d'ufficio e truffa aggravata

(ANSA) - BOLZANO, 26 FEB - Rosa Maria Zelger Thaler, ex presidente del consiglio regionale, e Gottfried Tappeiner, ex presidente di Pensplan, sono stati assolti con formula piena dal tribunale di Bolzano dall'accusa di abuso d'ufficio e truffa aggravata in concorso, a danno della Regione, che aveva erogato 96 milioni di euro di vitalizi anticipati a 130 consiglieri.
    Secondo l'accusa, sarebbero stati adottati dei parametri, su cui calcolare i vitalizi, giudicati troppo favorevoli per i consiglieri regionali, con un'aspettativa di vita vicina ai 90 anni. La difesa aveva spiegato che il calcolo dei vitalizi avvenne sulla base di parametri scientifici e che l'atto legislativo contestato, del 2012, è insindacabile. La corte, presieduta dal giudice Stefan Tappeiner, ha assolto i due imputati "perché il fatto non sussiste". L'assoluzione era stata richiesta anche dalla Procura. (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Videonews Alto Adige-Südtirol

      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie