Rubate e abbandonate medaglie Dallapè

Spavento per la tuffatrice che tornava a casa con la bimba

(ANSA) - TRENTO, 15 FEB - Furto la scorsa notte nell’abitazione della tuffatrice Francesca Dallapè a Trento.
    Come riferisce la Rai di Trento, tornando a casa con la bimba piccola in braccio, la campionessa ha trovato nella sua abitazione i ladri che sono scappati dalla finestra. Dallapè è caduta dallo spavento procurandosi delle ferite alla spalla e ad un fianco. Nessuna conseguenza per fortuna per la bambina.
    Tra la refurtiva anche un cofanetto con le medaglie della campionessa (8 medaglie europee, due mondiali e l'argento olimpico) che i malviventi hanno però abbandonato in un cespuglio nei pressi dell’abitazione, dove è stata recuperata dalla polizia.
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Videonews Alto Adige-Südtirol

        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie