Torna Scoppio carro a Firenze, volo perfetto colombina

Segno di buon augurio. Per Covid niente pubblico piazza Duomo

(ANSA) - FIRENZE, 04 APR - Dopo l'annullamento l'anno scorso causa Covid, quest'anno si è tenuto a Firenze lo Scoppio del carro, pur in un'insolita piazza del Duomo deserta per questa antica tradizione popolare fiorentina di Pasqua, che si tramanda da secoli. E perfetto è stato il volo della 'colombina', il congegno trasportato da un razzo innescato dal cero santo: partita dall'altare della Cattedrale, ha acceso il carro di fuoco, detto Brindellone, posizionato tra Duomo e Battistero e poi, è tornata indietro. La tradizione tramanda che se riesce a rientrare ci saranno buoni raccolti. Un segno di buon augurio che quest'anno sembra avere anche un significato per l'emergenza Covid.
    Il sindaco di Firenze Dario Nardella, che era presente in piazza Duomo insieme al governatore Eugenio Giani, ha ricordato di aver "voluto con tenacia" che quest'anno si svolgesse lo Scoppio del carro, pur senza pubblico - i fiorentini hanno potuto guardarlo in diretta su Toscana tv - , in totale sicurezza: "Un bel messaggio", ha detto Nardella, di "buon auspicio", un "valore di rinascita straordinario". (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie