Lockdown blocca Comunità Lautari, appello a Conte e Fontana

Bonomelli, siamo in difficoltà; pandemia uccide fuori ospedale

(ANSA) - MILANO, 19 NOV - Le difficoltà di sostentamento - perché si tenga conto di ciò che stanno vivendo le comunità terapeutiche che assistono giovani con dipendenze e non percepiscono aiuti di Stato - sono il tema di un appello fatto al premier Giuseppe Conte e al presidente della Lombardia Attilio Fontana. A scrivere è Andrea Bonomelli, presidente della Comunità dei Lautari che ha sedi a Brescia, Como, Pordenone, Firenze e Roma, e che ha sollevato il problema in una lunga lettera mandata alle istituzioni e, facendosi portavoce del settore, chiedendo un interesse della politica per chi è stato "dimenticato" nei vari Dpcm ma necessita di aiuti concreti.
    "Con la zona rossa stiamo vivendo giorni complicati nel gestire il quotidiano della Comunità di recupero che non hanno stanziamenti statali e da sempre si autofinanzia senza chiedere un euro alle famiglie degli assistiti - spiega Bonomelli -. Alla Lautari siamo circa trecento ragazzi e ragazze con storie incredibili che cercano di battere i loro mostri, non solo la droga ma anche il gioco o la depressione di chi a 50 anni ha perso lavoro e famiglia. Una comunità che alla società e alla politica non costa nulla visto che si autofinanzia con i banchetti, lavorando in cooperativa e facendo dell'impegno la migliore terapia per ritrovare la strada".
    "Il lockdown ha bloccato ogni attività e non percependo sovvenzioni statali, come del resto altri che lavorano nel settore e aiutano a superare dipendenze, la comunità indubbiamente è in difficoltà. Per questo - sottolinea il presidente - serve affrontare la situazione, a livello sociale e politico, per far capire che esistono realtà che non chiedono ma necessitano oggi di una mano in tutto per il quotidiano".
    (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie