Toscana

Toscana, rischio ghiaccio nei fondovalle

Per la notte tra 5 e 6 gennaio emesso bollettino di criticità

(ANSA) - FIRENZE, 5 GEN - Nella notte tra il 5 e il 6 gennaio rischio ghiaccio nei fondovalle interni della Toscana. Il tempo stabile, con l'alta pressione e il permanere di temperature rigide, renderanno possibili gelate notturne nei fondovalle più interni della Toscana, spiega un comunicato, perciò, la Sala operativa della protezione civile regionale ha emesso un bollettino di criticità gialla per la notte tra il 5 e il 6 gennaio, con durata fino alle 9 di domani, lunedì.
    E' interessato al fenomeno quasi tutto l'arco orientale, dalla Garfagnana al bacino interno del Fiora e dell'Albegna, passando per Mugello, Romagna toscana e bacino del Reno, Casentino e Valdarno superiore, Valtiberina e Valdichiana. Le province interessate sono Arezzo, Firenze, Grosseto, Lucca, Pistoia, Prato e Siena. Possibili fenomeni occasionalmente pericolosi per l'incolumità delle persone in grado di causare disagi e danni. Possibili anche problemi negli spostamenti e temporanei problemi alle reti di distribuzione di servizi.
   

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Video ANSA


    Vai al Canale: ANSA2030
    Vai alla rubrica: Pianeta Camere



    Modifica consenso Cookie