Toscana

Parco S.Rossore,1100 ginepri da piantare

In area con pini marittimi seccati per incendio e cocciniglia

(ANSA) VECCHIANO (PISA), 10 AGO - Oltre 1.100 ginepri saranno piantati, ricreando l'habitat naturale delle dune, nell'area della Bufalina, vicino alla foce dell'omonimo canale all'interno del Parco di Migliarino, San Rossore, Massaciuccoli. Un investimento di 100mila euro per la rinaturalizzazione dell'area di quasi 12 ettari, di proprietà del Comune di Vecchiano (Pisa) che ha promosso l'intervento progettato dal Parco, dove si trovavano pini marittimi piantati negli anni '80, seccatisi negli ultimi anni perchè colpiti prima da un incendio e poi dal Matsucoccus, la cocciniglia che ha attaccato tante pinete italiane. L'intervento è stato finanziato dall'Ue all'interno del Piano di sviluppo rurale, attingendo a risorse attivate dalla Regione Toscana per recuperare le pinete colpite dal Matsucoccus.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie