Ultima Ora
  1. ANSA.it
  2. Ultima Ora
  3. Gb: crisi energia, imprese lanciano nuovo appello al governo

Gb: crisi energia, imprese lanciano nuovo appello al governo

Chiesto tetto a prezzi gas. 'A rischio' aziende in vari settori

(ANSA) - LONDRA, 11 OTT - Un nuovo e forte appello è stato lanciato dalle imprese britanniche al governo conservatore di Boris Johnson affinché intervenga al più presto per placare gli effetti della crisi energetica che sta colpendo diversi settori industriali. Le aziende manifatturiere che operano nell'ambito della carta, della ceramica e dell'acciaio chiedono una "azione immediata" e in particolare l'introduzione di un tetto ai prezzi del gas saliti alle stelle, ma al momento l'esecutivo garantisce solo il calmiere per le bollette dei cittadini. Sono in corso oggi e previsti per i prossimi giorni colloqui fra i rappresentanti del governo e le associazioni dei diversi settori per trovare una possibile soluzione. Il rischio, avanzato dalle imprese, è che a breve diverse attività siano costrette a sospendere la produzione.
    Non aiutano in questo senso le tensioni sorte all'interno dello stesso esecutivo dopo che il ministero del Tesoro ha negato di aver avviato colloqui dettagliati col ministero delle Attività produttive sulla possibilità di fornire un sostegno alle imprese. Dopo un botta e risposta tra gli alti funzionari di Whitehall è dovuto intervenire il portavoce del primo ministro per chiarire la situazione, assicurando che c'è piena collaborazione fra i diversi dipartimenti per affrontare la sfida globale dei prezzi del gas. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA




        Modifica consenso Cookie