Presidi, difficile risolvere nodi scuola entro il 3 maggio

Giannelli, ma è auspicio di tutti. Nodi trasporti e tamponi

(ANSA) - ROMA, 16 APR - L'idea del premier Draghi di riportare tutti i ragazzi a scuola "è stata più volte manifestata, l'ha presentata come un auspicio; la possibilità di realizzarla dipende anche dai trasporti. Non so come si farà, da oggi al 3 maggio, a realizzare queste condizioni". Così il presidente dell'Anp, Antonello Giannelli. "Poi c'è il tema dello screening tramite tamponi veloci: non abbiamo avuto novità. Con queste difficoltà mi sembra problematico" riaprire tutte le scuole "ma bisogna sentire cosa dice cosa dice il Cts. Tutti auspichiamo la riapertura ma il tema è la fattibilità, non abbiamo informazioni che le condizioni vi siano, vedremo".
    (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA




      Modifica consenso Cookie