Salvini, vogliamo Italia protagonista in Ue, no austerità

"Speriamo che nessuno si metta di traverso"

(ANSA) - ROMA, 09 FEB - "Abbiamo parlato di Europa, il nostro obiettivo è che l'Italia torni protagonista in Europa. Ci interessa che si faccia l'interesse nazionale in Ue. No ad austerità, ed è condiviso". Così il segretario della Lega, Matteo Salvini, dopo le consultazioni con il Presidente incaricato Mario Draghi. Il "secondo incontro" è stato "utile, proficuo. Speriamo che nessuno si metta di traverso", ha aggiunto. "Sul fisco - ha continuato - abbiamo presentato la nostra idea di pace fiscale approvata quando eravamo al governo pre Covid e che ha riguardato 13 milioni di cartelle esattoriali, Draghi se andrà a palazzo Chigi si troverà con cartelle esattoriali". (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA




        Modifica consenso Cookie