Mezzo ambasciata Italia coinvolto in esplosione a Kabul

Nessun italiano a bordo, lievemente ferito un afghano

(ANSA) - ROMA, 25 GEN - Un mezzo dell'ambasciata italiana a Kabul, utilizzato come navetta, è rimasto coinvolto nell'esplosione di un ordigno artigianale. Nella deflagrazione, secondo quanto si apprende, è rimasto lievemente ferito uno dei due passeggeri a bordo. Nel mezzo c'erano l'autista e un domestico dell'Ambasciata, entrambi afghani. Nessun italiano era all'interno del veicolo. (ANSA).
   

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Video ANSA




    Modifica consenso Cookie