Santa Sede e Cina rinnovano accordo sulla nomina dei vescovi

Vaticano, 'intesa di fondamentale valore'

(ANSA) - CITTA DEL VATICANO, 22 OTT - L'accordo tra Cina e Santa Sede sulla nomina dei vescovi è stato ufficialmente prorogato per altri due anni. L'intesa era stata largamente preannunciata e oggi la Santa Sede ha definito questo accordo "di fondamentale valore ecclesiale e pastorale" e ha sottolineato che finora, cioè a partire dal 2018, "è stato positivo, grazie alla buona comunicazione e collaborazione tra le parti". Cina e Vaticano "rimarranno in stretta consultazione e comunicazione per migliorare continuamente le loro relazioni", ha affermato da Pechino il portavoce del ministero degli Esteri, Zhao Lijia. (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA




      Modifica consenso Cookie