Covid: Fico 'apre' a voto a distanza

In Giunta Regolamento auspica 'diritto parlamentare d''emergenza

(ANSA) - ROMA, 22 OTT - Il presidente della Camera Roberto Fico "apre" alla possibilità di valutare modalità di voto a distanza per i deputati a fronte dell'emergenza Covid.
    Secondo quanto riferisce all'ANSA uno dei partecipanti della riunione informale della Giunta per il Regolamento di Montecitorio, che è in corso, Fico ha sottolineato ai commissari della Giunta la necessità di stabilire un "diritto parlamentare dell'emergenza" basato su un accordo tra i gruppi parlamentari per articolare meglio i lavori di Aula e Commissioni e ridurre tempi di esame dei provvedimenti. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA




        Modifica consenso Cookie