Iran: appello Khamenei a unità contro crisi economica

La Guida difende ministro Esteri Zarif dopo attacchi Parlamento

(ANSA) - TEHERAN, 12 LUG - Tutte le autorità del Parlamento, del sistema giudiziario e del governo iraniani devono "rimanere unite" per far fronte alla grave crisi economica, che si manifesta nella "svalutazione della moneta nazionale, gli illogici aumenti dei prezzi e e i problemi derivanti dalle sanzioni degli Usa". Lo ha affermato oggi la Guida suprema, Ali Khamenei, in un incontro con i parlamentari in videoconferenza.
    Riferendosi alle contestazioni subite recentemente dal ministro degli Esteri Mohammad Javad Zarif in Parlamento durante un'audizione, Khamenei ha affermato che "i comportamenti non islamici, gli insulti e le accuse non sono permessi e sono haram", cioè proibiti secondo i dettami islamici. (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA




      Modifica consenso Cookie