Coronavirus, primo caso a New York

Secondo decesso negli Stati Uniti legato alla malattia

(ANSA) - WASHINGTON, 2 MAR - Confermato negli Stati Uniti il secondo decesso legato al coronavirus, sempre nello stato di Washington. Lo rendono noto oggi fonti della Sanità americana, aggiungendo che si registra anche il primo caso di contagio a New York.
    L'uomo che è morto sabato aveva 70 anni ed era "condizioni di salute scarse", secondo l'ufficio di sanità pubblica nella contea di King, la più popolosa dello stato e sede di Seattle, città di oltre 700.000 abitanti. Sulla costa opposta, New York ha confermato il suo primo caso di positività. "La paziente, una donna di circa 30 anni, ha contratto il virus mentre viaggiava in Iran ed è attualmente isolata nella sua casa", ha detto ieri sera il governatore Andrew Cuomo, aggiungendo che la paziente "non è in gravi condizioni ed è in una situazione controllata da quando è arrivata a New York".
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA




      Modifica consenso Cookie