Muezzin accoltellato in moschea a Londra

Arrestato l'aggressore. Il ferito non rischia la vita

(ANSA) - LONDRA, 20 FEB - Il muezzin, incaricato di guidare la preghiera del giovedì sera nella moschea di Regent's Park, è stato accoltellato oggi a Londra. Lo riporta Sky News, lasciando intendere che possa essersi trattato di un attacco "mirato" anti-islamico. L'uomo, che ha una settantina d'anni, ha riportato una ferita superficiale, secondo le prime informazioni, e la sua vita non è in pericolo. Ma la scena è stata ugualmente impressionante, con molto sangue schizzato nella moschea, affollata di fedeli.
    L'autore dell'attacco è stato poi arrestato dalla polizia per tentato omicidio.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA




      Modifica consenso Cookie