Due persone uccise da razzi ad Ashkelon

Una in fabbrica, l'altra in auto. Bilancio sale a 3 morti

(ANSAmed) - TEL AVIV, 5 MAG - Due persone sono morte in Israele dopo essere state colpite da razzi lanciati da Gaza. La prima vittima è un manovale al lavoro in una fabbrica di Ashkelon, mentre la seconda è una donna israeliana colpita da una scheggia di razzo mentre si trovava in auto vicino ad un kibbutz nei pressi della stessa città. Entrambi erano stati portati in condizione critiche nell'ospedale di Ashkelon, a sua volta colpito da un razzo. Lo dicono i media. Con queste due morti sale a tre il bilancio complessivo delle vittime in Israele.
   

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Video ANSA




    Modifica consenso Cookie