Voto scambio 2015, arresti in Puglia

Operazione dei carabinieri, numerose perquisizioni

(ANSA) - BARI, 13 DIC - I carabinieri hanno chiuso il cerchio intorno al clan barese dei 'Di Cosola' nell'ambito dell'indagine sul presunto voto di scambio mafioso alle elezioni regionali del 2015 in Puglia. Sono decine di arresti in corso dall'alba eseguiti dai militari del comando provinciale dell'Arma di Bari con 300 uomini impegnati a portare a termine una cinquantina di perquisizioni: si cercano armi e droga.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA




Modifica consenso Cookie